Feeds:
Articoli
Commenti

Il 25 Maggio alle ore 21.00 presso il Teatro Giulia di Barolo gli Asuma saranno in concerto con il nuovo repertorio di musica brasiliana per la tournè estiva.
Un’occasione per incontrare gli affezionati amici di questo grandissimo quartet che continua ad affermarsi nelle più prestigiose location del nord Italia e d’oltralpe.
Il costo dell’ingresso è di 10 Euro.

Ieri sera alle Officine Bohemienne abbiamo assistito all’annuale concerto prenatalizio degli Asuma. Occasione unica per gli estimatori del gruppo di ascoltare Enzo e company a Torino.

É stato presentato il nuovo repertorio dedicato ad Ivan Lins con il quale la band ha inaugurato la stagione invernale dei concerti nelle recenti date in Friuli.
Gli Asuma continueranno i loro concerti fuori dal territorio piemontese per ritornare a marzo a Torino.
Il nuovo repertorio ha ancora una volta esaltato la compattezza del gruppo e le capacità di arrangiamento dei brani grande qualità della band.

Enzo ha annunciato la preparazione di un cd senza anticipare la data di pubblicazione.
Siamo curiosi di ascoltare il risultato ma considerando la passione e la professionalità del gruppo non dubitiamo della qualità finale.

Enzo ha inoltre colto l’occasione per ringraziare tutte le persone che sono state a lui vicino in un anno molto travagliato per l’infortunio dello scorso gennaio.

Sono felice di comunicarvi che gli ASUMA Brazilian Quartet ripartiranno con un nuovo spettacolo dedicato ad Ivan Lins, autore brasiliano straordinario che, in 40 anni di carriera, ha collezionato grandi successi di critica e di pubblico!

Quest’anno, per il nutrito gruppo di amici che costantemente segue il gruppo, le date torinesi saranno 2 !! Quella del 16 dicembre 2011, che, come ogni anno, sarà una bella occasione per stare insieme e scambiare gli auguri natalizi, e poi quella del 22 marzo 2012.

Il debutto domani 21 ottobre 2011 alle 21 al caffè Jazz Caucich in via Gemona 36 ad Udine.

Con l’arrivo della bella stagione si intensifica l’attività dal vivo della band.
Il 17 Maggio è prevista l’unica data estiva a Torino confermata fino ad ora. L’esibizione del gruppo avverrà al Manhattan, un appuntamento classico che ovviamente anche quest’anno non poteva mancare.
Un’occasione unica da non perdere per i Torinesi che vogliono ascoltare il gruppo.

Ieri sera nella splendida cornice del Barrocco di Pianezza, gli Asuma hanno creato un grande spettacolo intenso ed emozionante.
Nella formazione insolita Emilio Bernè ha sostituito Max Simini riuscendo ad integrarsi ottimamente nel gruppo già ampiamente collaudato e consolidato.
Per la prima volta oltre al repertorio brasiliano vecchio e nuovo sono state inserite due chicche in italiano in cui si è potuto maggiormente apprezzare le abilità canore e le sfaccettature della voce di Enzo.
La data di ieri sera era anche un omaggio ai nostri fans che in questi 4 anni hanno sempre sostenuto il gruppo.
Contrariamente alla serie di concerti della stagione invernale 2009/2010, quest’anno le date previste in Torino sono state ridotte per dare spazio a presenze prestigiose nei più importanti jazz club nel resto del Piemonte e del nord Italia.

Si terrà il 17 e 18 settembre 2010 presso il parco “Le Serre” di Grugliasco (Torino), la seconda edizione del Drumworld Festival.
Dopo il grande successo di pubblico e di critica della scorsa edizione, che ha visto la partecipazione nell’ambito della manifestazione di 5000 persone, ritorna Drumworld Festival, uno dei più importanti festival delle percussioni e della batteria.

Rispetto alla precedente edizione il programma sarà ancora più ricco di iniziative e di musica: durante la due giorni si alterneranno momenti di spettacolo e momenti di coinvolgimento del pubblico nella magia della musica attraverso i Drumcircle, le Clinics e Masterclass di alto livello tecnico, per concludere con l’esibizione di uno dei batteristi più importanti e conosciuti a livello intenazionale Billy Cobham.

Il Drumworld ha tra le sue funzioni quella di richiamare un maggior numero di persone a partire dalla tenera età fino agli adulti con o senza conoscenza musicale e di coinvolgerli nei vari momenti delle due giornate di festival, quindi farli entrare in contatto con le realtà del mondo delle percussioni e del ritmo.

La partecipazione è completamente gratuita.

Programma delle due giornate

Venerdi 17 Settembre

  • Mattino (10.00-12.00) coivolgimento delle scuole di Grugliasco e Collegno (circa 3000 ragazzi) alle attività musicali interattive – propedeutico musicali: DRUMCIRCLE.
  • Pomeriggio (15.00-18.00) “contest” tra i giovani talenti batteristici e percussionistici provenienti da tutta Europa. Nello specifico la gara prevede una prima selezione nella quale tra le scuole nazionali e internazionali che hanno aderito all’iniziativa, vengono selezionati batteristi e percussionisti che porterà i 5 migliori artisti per ogni categoria alla finale che si terrà nel pomeriggio di domenica.
  • Pomeriggio (16.00-18.15) clinic e masterclass all’interno dell Chalet, con i migliori professionisti del settore (Luca Fuiano, Gigi Morello e Gianni Branca)
  • Sera (21.00-23.00) Serata di qualità e di puro divertimento: il concerto serale sarà caratterizzato da
    un’inizio interattivo con i DRUMCIRCLE. La JB Band, aprirà il concerto serale ed introdurrà ed accompagnerà la Guest Star che non ha bisogno di presentazioni: Tullio De Piscopo! Inoltre per questa serata dedicata in particolare alla promozione dell’attività di Compassion.

Sabato 18 Settembre

  • Mattino (9.00-12.00) coinvolgimento delle scuole di Grugliasco e Collegno (circa 3000 ragazzi) alle attività musicali interattive-propedeutico musicali: DRUMCIRCLE.
  • Pomeriggio (15.00-18.00) per il pubblico che naturalmente si avvicinerà alle stazioni di confronto
    verrà proposto di provare a cimentarsi con diverse tipologie di percussione. La didattica musicale condotta dal maestro Gianni Branca, che sceglierà esperti del settore con lo scopo di coinvolgere ancora una volta il pubblico di tutte le età, in maniera diversa rispetto al DrumCircle, più avanzata, più personalizzata per consentire ai partecipanti di progredire e prepararsi alla serata.
    Il naturale avvicinamento alla musica da parte di quei soggetti che rispondono al suo richiamo (alcuni musicisti suoneranno per attirare l’attenzione del pubblico) è il migliore viatico per proporre un’approccio ad un qualsiasi strumento a percussione.
  • Pomeriggio (16.00-18.15) clinic e masterclass all’interno dello Chalet, con i migliori professionisti del settore (Giorgio Di Tullio, Gaetano Fasano e Luca Capitani).
  • Sera (20.30-21.00) finale contest per talenti, che decreterà il vincitore al quale verrà assegnato il titolo di “miglior talento 2010” alla presenza del presidente di giuria Billy Cobham che consegnerà il premio in palio di una borsa di studio del valore di 1000 Euro.
  • Sera (21.00-23.00) Concerto di chiusura: con grandi artisti sul palco tra i quali il grande Billy Cobham

.

Ragazzi dopo 4 anni finalmente è possibile ascoltare gli ASUMA non solo dal vivo ma anche su traccia!

Live studio project 2010 è una raccolta di 7 tracce in presa diretta:

  • Aviao
  • Cria
  • Insensatez
  • Minha alma
  • Muito Pouco
  • O que è o amor
  • Oceano

Da non perdere Insensatez (bellissima completamente stravolta)